I Grandi Maestri: 100 anni di fotografia Leica

Per celebrare i 100 anni dalla nascita di una delle macchine fotografiche più iconiche della storia della fotografia Arthemisia e Contrasto hanno realizzato e promosso una grande e ricca esposizione per commemorare la fotografia Leica.

In occasione dell’unica tappa italiana de “I Grandi Maestri: 100 anni di fotografia Leica” noi di Meteo Roma ti raccontiamo tutti i dettagli e le informazioni utili della mostra, in esposizione dal 16 novembre 2017 al 18 febbraio 2018 presso il Complesso Monumentale del Vittoriano.

 

Il Complesso del Vittoriano

Il Complesso Monumentale del Vittoriano è stato costruito per celebrare l’unità d’Italia e il primo re del nuovo Stato unitario: Vittorio Emanuele II di Savoia. I lavori per la costruzione di questo imponente complesso monumentale sono iniziati nel 1885 e terminati nel 1911. La sua maestosità vuole richiamare la grandezza e la magnificenza di Roma come nuova capitale d’Italia e, a partire dal 1923, l’amore per la patria, quando vi fu sepolta la salma del Milite Ignoto. Oggi la sua fiamma arde sempre viva proprio a ricordo dei caduti durante le guerre per la patria.

Nel 1935 l’architetto Armando Brasini progettò un’ala adibita appositamente a centro per le esposizioni, inizialmente dedicata all’ “Istituto Centrale per il Risorgimento” e al suo Museo. L’ala Brasini, in nome dell’architetto che la progettò, oggi ospita vari spazi espositivi accanto all’originario Istituto e annesso Museo, dove vengono tenute esposizioni temporanee ed eventi di vario genere. Grazie alla sua centralità e vicinanza con moltissimi altri siti di interesse turistico, come i Fori Imperiali, Palazzo Venezia e il Campidoglio, il Vittoriano è certamente uno degli spazi espositivi e polo museale più importante di Roma e dell’Italia intera.

 

I Grandi Maestri: 100 anni di fotografia Leica

L’esposizione “I Grandi Maestri: 100 anni di fotografia Leica”, in mostra dal 16 novembre 2017 al 18 febbraio 2018 presso l’Ala Brasini del Complesso Monumentale del Vittoriano, porta in Italia, con questa unica tappa, la storia della fotografia Leica dagli anni ’20 ad oggi attraverso le opere di alcuni tra i fotografi più celebri di tutti i tempi che hanno utilizzato l’iconica macchina fotografica per fare la loro arte.

In esposizione oltre 350 opere originali di artisti del calibro di Henri Cartier-Bresson, Gianni Berengo Gardin, William Klein, Robert Frank, Robert Capa, Elliott Erwitt e tantissimi altri. Oltre alle immagini di vita quotidiana e di celebrità del mondo del cinema, del teatro e icone del life style, “I Grandi Maestri: 100 anni di fotografia Leica” propone ai propri visitatori decine di documenti originali, macchine fotografiche d’epoca, riviste e libri rari sul tema della fotografia e molti altri contenuti speciali.

Ancora, la mostra si arricchisce di eventi sulla storia di alcuni degli artisti protagonisti dell’evento. Una serie di conferenze e workshop tematici attendono i visitatori dell’esposizione nell’Ala Verdi del Complesso del Vittoriano. Tutti gli eventi si svolgeranno a partire dalle ore 18.00. Ecco il programma:

  • 11 dicembre 2017: “Henri Cartier-Bresson e Robert Capa: due vite a fumetti”. Incontro con Alessandra Mauro
  • 17 gennaio 2018: “Paco. A drug story”. Incontro con Valerio Bispuri
  • 31 gennaio 2018: “Il giro dell’occhio”. Incontro con Piergiorgio Branzi
  • 7 febbraio 2018: “Invito al viaggio”. Incontro con Lorenzo Castore e Saverio Costanzo
  • 13 febbraio 2018: “Scrivere con la macchina fotografica”. Incontro con Gianni Berengo Gardin

Tutti gli eventi saranno ad ingresso gratuito e fino a esaurimento posti in sala. Chi vi prenderà parte riceverà un coupon sconto che gli darà diritto di acquistare un biglietto d’ingresso alla mostra a 10€.

 

I Grandi Maestri: 100 anni di fotografia Leica. Info utili

Il Vittoriano è aperto per le visite alle mostre temporanee dal lunedì al giovedì dalle 9.30 alle 19.30, il venerdì e il sabato dalle 9.30 alle 22.00 e la domenica dalle 9.30 alle 20.30. La biglietteria chiude sempre un’ora prima della chiusura della mostra.

Il prezzo di un biglietto intero è di 12€ mentre il biglietto ridotto costa 10€ per i ragazzi dagli 11 ai 18 anni, per gli studenti universitari fino ai 26 anni e per gli over 65; i bambini dai 4 ai 10 anni pagano 5€ mentre i bambini fino ai 3 anni entrano gratuitamente.

Per scoprire tutti i dettagli sui prezzi dei biglietti visita il sito internet dell’evento.

Il Complesso del Vittoriano, sito in Via San Pietro in Carcere, è facilmente raggiungibile con i mezzi pubblici e sconsigliamo vivamente di recarvisi con mezzo proprio, data la particolare collocazione del museo. Per conoscere il percorso più agevole per raggiungere l’Ala Brasini consulta il sito internet dell’Atac.

 

Leggi anche “Claude Monet in mostra al Complesso del Vittoriano“.