Più Libri, Più Liberi: la Fiera Nazionale della Piccola e Media Editoria

Anche quest’anno torna un evento molto seguito dagli amanti della buona lettura e della letteratura: “Più Libri, Più Liberi: la Fiera Nazionale della Piccola e Media Editoria”. Ogni anno questa manifestazione unica nel suo genere ospita eventi, letture, workshop e un’ampia offerta di titoli, nuovi e meno nuovi, per gli ospiti che decidono di visitare la Fiera. Quest’anno “Più Libri, Più Liberi” si svolge in un luogo d’eccezione: la tanto chiacchierata Nuvola di Fuksas, cuore del Nuovo Convention Center nel quartiere EUR.

Oggi noi di Meteo Roma ti raccontiamo in cosa consiste l’evento, cosa fare e tutte le informazioni utili per visitare la Fiera.

 

Più Libri, Più Liberi: cos’è

“Più Libri, Più Liberi” è la Fiera Nazionale della Piccola e Media Editoria, l’unica al mondo a portare all’attenzione del grande pubblico oltre 400 editori piccoli e medi ogni anno. Durante la Fiera è possibile incontrare gli autori, oltre che gli editori, provenienti da tutta Italia e farsi raccontare direttamente da loro le novità dell’anno. Quest’anno quasi 600 eventi condensati in cinque giorni daranno la possibilità agli avventori della Fiera di immergersi completamente nel mondo della letteratura indipendente, potendo assistere a letture, presentazioni di libri, performance musicali, dibattiti e workshop sugli argomenti più attuali nel settore dell’editoria.

“Più Libri, Più Liberi”, giunta ormai alla sua sedicesima edizione, è un grande progetto di inclusione delle piccole e medie case editrici, nata da un’idea del Gruppo Piccoli Editori dell’Associazione Italiana Editori, per fare in modo che ogni anno gli editori indipendenti possano farsi conoscere dal grande pubblico e presentare le proprie proposte in catalogo e tutte le novità dell’anno.

 

Più Libri, Più Liberi: cosa fare

La prima e più importante attrazione di “Più Libri, Più Liberi” è certamente l’esposizione, un luogo d’incontro dove oltre 400 editori, tra piccoli e medi, mostreranno al pubblico della Fiera il proprio catalogo e le novità dell’anno. Gli stand ospiteranno anche molti degli autori, giunti in fiera per incontrare i propri lettori e per presentare i propri lavori a chi non li conosca già. Non mancheranno poi gli editori specializzati in letteratura per bambini e ragazzi, che aiuteranno i più piccoli ad avvicinarsi al fantastico mondo della lettura e a scegliere i libri perfetti da leggere durante le vacanze di Natale.

Oltre alla Fiera in sé stessa, l’altro punto focale e fondamentale della manifestazione è la possibilità per gli utenti della manifestazione di partecipare a letture aperte, dibattiti sui principali temi del mondo dell’editoria, performance musicali e iniziative per la promozione della lettura. La partecipazione a tutti gli eventi in programma è compresa nel biglietto d’ingresso alla Fiera.

Per conoscere tutti gli eventi nel programma di “Più Libri, Più Liberi” clicca qui.

 

Più Libri, Più Liberi: orari e biglietti

Quest’anno la Fiera Nazionale della Piccola e Media Editoria si è spostata dalla sua location tradizionale, migrando dal “vecchio” Palazzo del Congressi al Nuovo Convention Center: La Nuvola, una vetrina (letteralmente) d’eccezione, e giusto in tempo per i regali di Natale. La sedicesima edizione di Più Libri, Più Liberi si svolgerà da mercoledì 6 a domenica 10 dicembre 2017 e sarà aperta al pubblico in tutte le giornate dalle ore 10.00 alle ore 20.00.

Il prezzo di un biglietto intero è di 8€, mentre il biglietto ridotto costa 5€ per i ragazzi tra gli 11 e i 18 anni e per gli over 65. Sono previste riduzioni del biglietto a 6€ per i possessori di biglietto ATAC vidimato in giornata, Carta Metrebus, Carta èRoma, Tessera Bibliocard, possessori di biglietto Maxxi o Card MyMaxxi; entrano gratuitamente i bambini entro i 10 anni di età, gli studenti universitari nei giorni di mercoledì 6 e giovedì 7 dicembre, classi di ogni ordine e grado con insegnanti/docenti (per i gruppi di universitari) e disabili con accompagnatore.

 

Per scoprire tutti i dettagli della Fiera Nazionale della Piccola e Media Editoria visita il sito ufficiale della manifestazione.