Rainbow Magicland: il più grande parco divertimenti di Roma

Alle porte di Roma sorge un parco divertimenti per tutta la famiglia, con attrazioni per adulti e bambini, adrenaliniche e divertenti. Rainbow Magicland è un paese delle meraviglie e dei balocchi insieme, con animali fantastici, giostre mozzafiato e spettacoli emozionanti, perfetto per trascorrere una giornata all’insegna del divertimento e della spensieratezza.

Nato nel maggio del 2011, fino ad oggi ha accolto oltre tre milioni di visitatori, e nel 2014 si è affermato come il terzo parco divertimenti d’Italia, con i suoi circa 800.000 visitatori.

Ecco le attrazioni, gli spettacoli e le informazioni utili per raggiungere e vivere al meglio l’esperienza a Raibow Magicland.

 

Le attrazioni di Rainbow Magicland

Il parco divertimenti di Rainbow Magicland vanta ben 38 attrazioni a disposizione dei propri visitatori. La maggior parte delle attrazioni sono adatte a tutti, mentre altre sono solamente per bambini o solamente per adulti.

Tra le attrazioni adrenaliniche per coraggiosi troviamo: Shock, una montagna russa capace di raggiungere velocità di 100 metri orari in 2 secondi; Demonia e Cagliostro, due classiche case stregate; Mystica, una torre da brividi dove si viene trasportati in alto e poi lasciati cadere nel vuoto.

Tra le principali attrazioni per tutti troviamo: Le Rapide, un percorso di scivoli acquatici che simula il corso di un fiume tropicale pieno di rapide da affrontare in gruppo su di un gommone; Yucatan, un’attrazione simile a Le Rapide, ma più accessibile a tutti; Huntik 5D, il più grande videogioco interattivo e multidimensionale d’Europa; L’Olandese Volante, la classica montagna russa; Maison Houdini, una casa stregata adatta a tutta la famiglia; Pianeta Winx, la giostra tematiche delle allegre fatine mascotte del parco; e molte atre attrazioni che rendono il parco davvero magico.

 

Gli spettacoli di Rainbow Magicland

Rainbow Magicland non offre solamente attrazioni in senso classico, ma anche molti spettacoli, luoghi di ristoro e negozi di souvenir. Tra gli spettacoli più importanti del parco troviamo: Fontane Danzanti e Baia Incantata, luoghi magici dove farsi incantare da giochi d’acqua e di luci e musica; Gran Teatro e Piccolo Teatro, che ospitano show per grandi e piccini, tra fiabe musicali e avventure piratesche; Cinema 4D, dove assistere alle Avventure di Sammy la tartarughina e dove fare un viaggio nel sistema solare con lo spettacolo Solar System Journey. È presente anche un’arena stunt, dove assistere a spettacoli adrenalinici ed estremi con l’Extreme Motor Show.

 

Informazioni utili: orari, biglietti e come arrivare

Rainbow Magicland si trova a Valmontone, in Via della Pace, snc, a due passi dalla Capitale. E agevolmente raggiungibile con mezzo proprio, uscendo dall’autostrada A1 all’uscita Valmontone per chi viene da nord e all’uscita Colleferro per chi viene da sud.

È possibile raggiungere il parco in treno partendo dalla stazione Termini e arrivando alla stazione Valmontone, dove è disponibile il servizio navetta gratuito del parco. Per informazioni sugli orari dei treni per raggiungere Valmontone consulta il sito di Trenitalia e di Italotreno.

Infine, è possibile raggiungere il parco con il servizio navetta di Rainbow Magicland a partire dalla stazione Termini, con biglietto A/R.

Rainbow Magicland offre moltissime soluzioni per acquistare biglietti con sconti famiglia e applica riduzioni e gratuità per determinate fasce di utenti. Per saperne di più guarda qui.

Il parco divertimenti è chiuso in determinati periodi dell’anno, prevalentemente nei mesi invernali, e gli orari sono variabili in base alle stagioni. Nel periodo estivo il parco apre alle 10.00 e chiude alle 23.00.

Per maggiori informazioni sul calendario di apertura visita il sito.

 

Se ami i parchi divertimento, leggi anche qui e qui.