Roma Antica: cosa vedere con le guide turistiche

Non tutti conoscono la Roma Antica. La città eterna con i suoi 2000 anni di storia vanta dei luoghi incantevoli che spesso i turisti, e non solo, ignorano. Di Roma forse sono famosi soprattutto i suoi acquedotti millenari, ma in giro per la città è possibile visitare tanti altri luoghi ricchi di storia. La Roma Antica infatti vanta anche delle oasi verdi, delle grandi cinte murarie, ma anche ville monumentali e siti sepolcrali. A Roma quindi va assolutamente visitata anche la zona archeologica, soprattutto per conoscere in minima parte la storia della città.

Roma Antica, dai sotterranei all’Appia Antica

Coloro che sono incuriositi dalla Roma Antica non devono lasciarsi sfuggire la possibilità di visitare la città sotterranea. Coloro che invece soffrono di claustrofobia possono concedersi un tour lungo l’Appia Antica. Questa può essere percorso sia in bicicletta che a cavallo, ma in questo caso è consigliabile affidarsi ad una guida turistica per poter conoscere la storia di 2000 anni. Visitando l’Appia Antica con una guida turistica infatti si ha la possibilità di conoscere i dettagli dell’urbanistica degli antichi romani.

Roma Antica, gli acquedotti sotterranei

In giro per la città di Roma è possibile osservare gli imponenti acquedotti che ormai rappresentano una caratteristica della città. Anche il centro di Roma però ancora oggi è in grado di regalare grandi sorprese ai turisti più curiosi. Per tutti gli appassionati della Roma Antica infatti è possibile fare delle visite molto particolari e ricche di sorprese. Anche il centro di Roma offre la possibilità di visitare nei sotterranei della città degli acquedotti sotterranei, delle cisterne, ma anche delle incantevoli domus. Per non parlare poi degli scavi dell’Antica Roma attraverso i quali è possibile imparare una grande fetta di storia.

Roma Antica, perché affidarsi alle guide esperte

Non c’è niente da fare. Visitare una città da semplici turisti va bene, ma quando si intende conoscere i dettagli di un luogo è necessario affidarsi a delle guide esperte. La città di Roma può contare su numerose guide esperte che possono svelarvi tutti i segreti della Roma Antica, ma soprattutto possono mostrarvi delle zone di cui non avreste mai nemmeno immaginato l’esistenza.

Roma Antica, come mangiare i piatti tipici

Molti turisti quando decidono di visitare una città scelgono di approfondire tutti gli usi e costumi della stessa. Sono infatti sempre più numerosi coloro che vogliono degustare anche i piatti tipici della cucina romana, ma come ci si regola per la Roma Antica? Ovviamente anche gli antichi romani avevano dei propri piatti tipici e oggi solo le guide più esperte possono svelarne i dettagli, ma soprattutto sono in grado anche di indicare quali sono i ristoranti che in giro per la città sono in grado di riprodurre i piatti della Roma Antica. Ancora oggi infatti è possibile degustare piatti molto particolari, ma per scoprire dove andare bisogna rivolgersi alle persone giuste che hanno una grande conoscenza al riguardo. In caso contrario infatti bisogna accontentarsi di un piatto classico della tradizione romana.