Rome Art Week: la settimana dell’Arte Contemporanea della Capitale

La Rome Art Week, o semplicemente RAW come viene chiamata dagli organizzatori, è una settimana all’insegna della diffusione della cultura e dell’arte contemporanea. Quest’anno avrà luogo nella settimana dal 9 al 14 ottobre, con eventi, visite guidate ed esposizioni in tutta la città.

Noi di Meteo Roma oggi vi presentiamo i dettagli dell’evento e le informazioni utili per partecipare.

 

La Rome Art Week 2016: i numeri

Lo scorso anno ha avuto luogo un esperimento pilota che ha riscosso un grande successo e ha visto un altrettanto grande risalto: la Roma Art Week 2016. Alla prima edizione hanno partecipato 124 enti, tra istituzioni e gallerie d’arte, e ben 209 artisti, per un totale di 459 appuntamenti guidati, di cui 207 eventi, 153 open studio e 99 mostre in giro per tutta la città. Numeri da capogiro che hanno spinto gli organizzatori a replicare anche quest’anno un evento che non aveva visto niente di simile prima dell’edizione dello scorso anno.

 

La Rome Art Week 2017: perché partecipare

La Rome Art Week è un progetto che viene dal basso, dall’urgenza degli organizzatori di condividere la propria passione per l’arte con il maggior numero possibile di persone, dell’ambiente e non, al fine di divulgare la bellezza e lo stato dell’arte contemporanea e la vastità del panorama artistico romano, italiano e anche internazionale.

La RAW consta di una lunga serie di eventi, tra mostre, visite guidate e open studio sparse su tutto il territorio della città di Roma. L’iniziativa è di tipo collaborativo, totalmente indipendente e no profit, e proprio per questo motivo tutti gli eventi della Rome Art Week sono completamente gratuiti! Gli enti pubblici e privati che vi parteciperanno quest’anno sono 120, tra gallerie e istituzioni, e gli artisti sono ben 278, ed organizzeranno open studio o parteciperanno a mostre ed eventi collettivi per illustrare la propria visione dell’arte contemporanea e la propria ricerca.

Novità assoluta di quest’anno sarà l’organizzazione di ben 33 progetti espositivi, organizzati di concerto da artisti, curatori ed istituzioni operanti nel settore artistico, proprio in virtù di una collaborazione attiva nella divulgazione della cultura e dell’arte contemporanea e della necessità di fare network in tal senso. Segui il link per conoscere tutti i progetti iscritti alla Rome Art Week.

Ancora, per agevolare la partecipazione dei visitatori alla RAW anche in questa seconda edizione saranno organizzate delle visite guidate, totalmente gratuite, alla scoperta degli eventi più interessanti e di maggiore spicco della manifestazione. I percorsi guidati sono tutti a numero chiuso ed è dunque necessario prenotare la propria partecipazione. Segui il link per vedere quali sono i percorsi guidati disponibili e per prenotare i tuoi preferiti.

Infine, data la natura e la missione della manifestazione, gli organizzatori hanno voluto coinvolgere i principali critici e operatori di settore che potessero fornire una guida autorevole ai percorsi di visita della manifestazione, in modo da partecipare attivamente con le proprie opinioni e i propri gusti allo svolgimento della manifestazione. Per visionare le schede dei “Punti di vista” segui il link.

 

Ora non ti resta che scegliere le attività che preferisci! Per saperne di più visita il sito ufficiale della Rome Art Week.